Montefeltro da scoprire: itinerari rigeneranti nei dintorni di San Marino

Testo di Leonella Zupo - 12 Luglio 2012 - Fonte GIST

Il Sublime piacere di un benessere naturale

Salute, bellezza e vitalità si possono scoprire al Centro Salute "ERBA VITA" di San Marino, che alle Terme di Monte Grimano (PU) accoglie calorosamente i suoi ospiti nella beauty farm di famiglia "Villa di Carlo"****, un piccolo e inaspettato angolo di Paradiso al confine tra Marche e Romagna, in un'atmosfera di tranquillità e assoluto stile, comfort e relax. Naturalmente...

Nata nel 1982 da un'antica tradizione di famiglia e dalla profonda passione del suo fondatore, il dottor G. Carlo Bollini, l'azienda ERBA VITA si presenta oggi - a dispetto dell'attuale contingenza economica - come una società in grado di trasmettere, a chi ha l'occasione di fare la sua conoscenza da vicino, la forza del suo passato verso un roseo futuro. Dedita alla produzione e commercializzazione di prodotti per il benessere, l'azienda approccia il mercato in modo dinamico ed innovativo; oggi infatti Erba Vita è protagonista sulla scena internazionale del settore salutistico con una crescita più rapida rispetto alla crescita del mercato. Posizionata tra le prime aziende europee, è presente in oltre trenta Paesi nei quali si avvale di partner di primissimo piano. L'azienda, il cui fondatore è recentemente scomparso, oggi è guidata dalla famiglia Bollini e coadiuvata da un team di professionisti e investe costantemente in ricerche, nuove tecnologie, marketing strategico e formazione, fornendo qualità ed efficacia a milioni di persone con i suoi oltre duemila prodotti di qualità, efficacia e sicurezza, caratterizzati da un approccio produttivo allineato con le più severe normative. Se la "creatura" del dottor Bollini è azienda di riferimento nel settore degli integratori alimentari e fitoterapici, il suo Centro Termale "Villa di Carlo" di Monte Grimano, a due passi da San Marino, è visitato da migliaia di persone ogni anno. Il gruppo è guidato dai suoi figli, ed è a loro che Carlo Bollini ha trasmesso le sue conoscenze e i valori che lo hanno sempre contraddistinto: onestà, serietà e dedizione al lavoro. A diretto contatto con la natura dunque, Erba Vita, casa madre leader in Europa nella fitoterapia, ha creato anche una meravigliosa struttura immersa nel verde dove il connubio tra piante officinali e acqua termale consente agli ospiti di ritrovare il benessere e il perfetto riequilibrio psicofisico in un luogo riservato e tranquillo, in un ambiente elegante e al tempo stesso familiare. Il Centro è suddiviso in due separate entità: l'Hotel Villa di Carlo Spa&Resort e il Centro termale riservato unicamente alle cure mediche, con le sue famose acque, riconosciute tra le migliori d'Italia. Villa di Carlo è dotata di un elegante e suggestiva SPA, rimodernata di recente, ideale per ritrovare l'armonia con se stessi e con i propri ritmi biologici. Una zona è dedicata ai trattamenti estetici per il corpo e il viso, mentre nell'area benessere si trova una piscina termale salsobromoiodica alla temperatura costante di 35°, con idromassaggi e cascata d'acqua cervicale, bagno turco con cromoterapia, sauna, docce emozionali, cascata del ghiaccio e tanti spazi relax. L'Hotel offre quotidianamente ai suoi ospiti due tisane della Casa, che si possono gustare nell'apposita "sala tisane": sapientemente miscelate nei laboratori di Erba Vita, queste tisane garantiscono da subito un effettivo benessere e un sapore davvero gradevole (in vendita anche presso la reception dell'albergo). Ma anche a tavola si vive, si fa cultura, e mangiare bene qui a Villa di Carlo è un'altra delle tante coccole che ci si può regalare o far regalare: nel ristorante panoramico della beauty farm, infatti, è possibile gustare un'ottima cucina creativa, genuina e raffinata, fatta di ingredienti di prima qualità e sempre stagionali, realizzata secondo la fantasia del validissimo Chef Graziano Canarezza. Varietà e vitalità della cucina mediterranea, specialità tradizionali marchigiane e romagnole, cucina leggera, menu vegetariani o dissociati a basso contenuto calorico. Insomma, ce n'è proprio per tutti i gusti.


Il Borgo di Montegrimano Terme


Domina dall'alto la media Valle del Conca, ben visibile fra le colline che ne delimitano la sponda sinistra. Il suo pittoresco nucleo storico, tutto stradicciole, vecchie case e antichi palazzotti, è ancora circondato da un tratto di mura medievali con resti della rocca. Lo stesso è anche caratterizzato da una massiccia torre campanaria quattrocentesca. Nella parrocchiale di S. Maria è custodita una "Madonna delle Grazie" di scuola baroccesca (1607). Il paese possiede un'attrezzata stazione idroterapica dotata di acque curative alcaline, salso-bromo-iodiche e sulfuree che sgorgano dalle pendici del vicino monte S. Paolo. Prima dell'Anno Mille è ricordato dai documenti come Mons Germanus e fu uno dei castelli del Montefeltro ceduti in feudo nel 962 dall'imperatore Ottone I a Ulderico di Carpegna. Conquistato alla Chiesa dal cardinale Albornoz (metà del secolo XIV), divenne nel 1358 una delle cinque podesterie della Romandiola Feltresca insieme con Macerata Feltria, S.Leo, Monte Cerignone e Pennabilli. Nuovamente assegnato ai Montefeltro da Bonifacio IX nel 1390, partecipò alle dure lotte fra i signori di Urbino e i Malatesta, passando definitivamente sotto i Montefeltro solo nel 1460.


Le Terme di Montegrimano e le sue acque medicamentose

Un'antica storia quella delle Terme di Monte Grimano, già note infatti in epoca romana...

Numerose le citazioni che attestano le benefiche proprietà di queste acque: quelle riportate dal chimico Andrea Bacci, archiatra della Corte Pontificia, nel suo "De Thermis del ‘500", dal medico scienziato Mengho Bianchelli nel suo "De Balneis" del ‘600, dall'umanista Giovanni Hercolani in uno dei suoi famosi epigrammi, fino al più recente trattato sulle acque minerali d'Italia del 1923 redatto dai Professori Vinci e Finali. Dal 1900 in poi, anno in cui venne inaugurata la prima "stagione idroterapica" di Monte Grimano, furono condotte numerose analisi su queste acque, tutte comprovanti le loro speciali qualità salutistiche. Nello stesso anno le acque minerali furono analizzate nel laboratorio d'igiene di Faenza dal professor Ugo Biffi, noto per le sue ricerche sulle acque termali, che così concludeva la relazione che accompagnava il referto analitico: "... da confronti fatti mi sono convinto che esse acque, e specialmente la Salute, sono da annoverarsi tra le migliori salso-iodiche conosciute". Oggi, la purezza e le caratteristiche delle acque vengono controllate costantemente dal Dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica e dall'Asur di Urbino.

ACQUA ALCALINA: per il suo alto contenuto di bicarbonato, ha azione diuretica e leggermente lassativa, viene utilizzata principalmente per cure idropiniche, inalatorie e irrigazioni, nella calcolosi renale ed epatica e nelle forme infiammatorie croniche del tubo digerente.

ACQUA SALSOBROMOIODICA: contiene una gran quantità di cloruro di sodio, oltre a litio, bromo, iodio, magnesio ed altri elementi. Viene utilizzata per la balneoterapia, in vasca e in piscina termale, negli stati infiammatori cronici recidivanti e post-traumatici osteo-artromuscolari: osteoartrosi e malattie articolari degenerative (ernia discale), artriti primarie e spondiloentesoartriti, artropatie da microcristalli e metaboliche, affezioni dolorose non traumatiche del rachide, cervicalgie, lombosacralgie, reumatismi extra articolari, sindromi dolorose da neuroradicolopatie periferiche e da esiti post-traumatici e post-chirurgici (fratture, distorsioni, lussazioni, osteotomie).

ACQUA SULFUREA: qui lo zolfo è l'elemento prevalente, oltre al calcio e al ferro. Quest'acqua viene utilizzata per cure inalatorie e irrigazioni, nella dermatosi, per la sordità rinogena, nelle affezioni respiratorie (riniti, sinusiti, faringiti, eccetera). Le acque sgorgano ricche di preziosi elementi acquisiti dopo un lungo viaggio, attraverso i vari strati del sottosuolo, che può durare anche centinaia di anni.


L'intramontabile Repubblica di San Marino

Si trova nel cuore dell'Italia, è immersa in un paesaggio unico ed incantevole vicino al mare e attorniato dagli Appennini, è facile da raggiungere (direttamente collegata tramite la Superstrada all'uscita di Rimini Sud dell'autostrada A14), ed è vicina agli aeroporti di Rimini, Forlì, Bologna e Ancona. Stiamo parlando dell'intramontabile e secolare Repubblica di San Marino, una piccola realtà ancora a "misura d'uomo", con il suo caratteristico centro storico brulicante di negozietti tutto percorribile a piedi, gli hotel vicini l'uno all'altro, nonché il prestigioso Palazzo del Governo (cambio della Guardia ogni ora) e il Centro Congressi Kursaal, sede di innumerevoli eventi internazionali. San Marino è storia, arte, cultura ed enogastronomia, un borgo e un piccolo Stato dove tutto è più vicino e a portata di mano. Che altro aggiungere, se non... provate a scoprirla!

Esiste l'Eden a Montegrimano Terme?

Testo di Manuela Fabbri - 12 Luglio 2012 - Fonte C.S.E.N.

"...dai confronti fatti mi sono convinto che esse acque, e specialmente la Salute, sono da noverarsi tra le migliori salso-iodiche conosciute."

Così scriveva, allo scoccare del XX secolo, nel 1900, il prof. Ugo Biffi (particolarmente noto in quegli anni per le sue ricerche sulle acque termali) nel referto analitico delle acque delle Terme di Montegrimano. E il 1900 segna anche l'inaugurazione della prima "stagione idroterapica" di quelle Terme, già note in età romana e, attraversando secoli e secoli di storia, tanto famose nel secolo XVI al punto da riscuotere "fama ed invidia" su tutto il territorio.
Il 1900 segna perciò lo spartiacque per la crescita e l'espansione delle Terme di Montegrimano, dopo che anche la scienza medica ha riconosciuto alle acque termali qualità terapeutiche sempre più "comprovate" in molteplici e innumerevoli ambiti di cura.
Da allora il Centro conosce momenti di grande prosperità al punto di contare, tra gli anni '60 e '70, la presenza di ben otto Alberghi pienamente in grado di accogliere i numerosissimi fruitori delle Terme. Dalla fine degli anni '80 purtroppo tutta la vallata del Conca e con essa le Terme conoscono un momento di forte crisi, al punto di giungere alla chiusura delle Terme stesse.
Ma si sta avvicinando il nuovo secolo, il XXI, e come l'Araba Fenice anche le Terme risorgono e si riprendono con vigore del tutto nuovo a cento anni esatti di distanza, nell'anno 2000. Carlo Bollini infatti, originario del luogo e grande appassionato nonché esperto conoscitore del binomio Natura-Benessere, rileva la proprietà delle Terme nel 1998 e in tre anni si attiva a ripristinare la struttura arricchendola di significativi interventi, volti proprio a valorizzare ancor più la natura nella quale operare un qualificato approccio al benessere della persona.
E così il 1° aprile del 2000 viene inaugurata la nuova casa di Bollini, “Villa di Carlo”, splendidamente inserita tra le colline della Val Conca, a due passi dalle fonti termali ed a pochi chilometri dalla repubblica di San Marino. Oggi dunque le acque termali sono di nuovo a disposizione di chiunque voglia curarsi il corpo in modo naturale potendo usufruire anche di una casa e di spazi concepiti da persone che hanno fatto tesoro dell'esperienza davvero "secolare" di questo posto.
Il binomio Natura-Benessere viene perciò presentato in modo del tutto innovativo, raffinato, esperto. Nella "Villa di Carlo" ci si sente pienamente a casa propria, si possono degustare vere tisane naturali in preziose tazze di ceramica decorata, ci si accomoda su tavoli sempre forniti di rose fresche e circondati da bellissime piante di ficus Benjamin. L‟ambiente sprigiona armonia, buongusto e raffinatezza.
E perché tutti i sensi possano essere ben "accuditi" la sera, nel ristorante, seduto al bianco pianoforte ed accompagnato da un melodioso flauto il Maestro Morri, per decenni amico sincero di Carlo Bollini, intona immortali melodie da Mozart a Gerschwin.
Da un anno a "Villa Carlo" è stata anche attivata una "salus par acquam", un'oasi naturalistica che offre ai propri ospiti un percorso emozionale e l'utilizzo di prodotti fitoterapici insieme ad integratori alimentari della linea ERBA VITA, fondata trent'anni fa dalla famiglia Bollini e volta ad offrire queste creazioni insieme ad olii essenziali e cosmetici naturali per piacevoli massaggi nel pieno rispetto dell'ambiente e della persona.
Un vero Paradiso quindi, e non solo per gli amanti della bellezza ma anche per gli sportivi, a cui viene offerta l' opportunità di attraversare 30 ettari di Parco profumato dalle erbe officinali, l' utilizzo di una palestra pienamente inserita nel panorama circostante grazie alle spaziose ante in vetro, così come il relax in una piscina con acqua termale che sembra perfettamente adagiata tra le colline circostanti.
A fare da degno complemento a tutto questo un Ristorante dove oltre ai sapori dei piatti tradizionali marchigiani e romagnoli si gustano ottimi menù vegani e vegetariani a basso contenuto calorico.


Villa di Carlo a Montegrimano. Il benessere che arriva dalla natura.

Testo di Mariella Morosi - 11 Luglio 2012 - Fonte italiaatavola.net

Al centro del complesso termale di Monte Grimano, in provincia di Pesaro e Urbino, brillano di livello e di stelle il Resort Villa di Carlo e la sua spa: 21 ampie stanze affacciate nel parco, numerose sale attrezzate per massaggi e i vari tipi di trattamenti. Ottima anche la cucina di Cannarezza.

C'è un luogo, nella terra di confine tra le province di Pesaro e Urbino, nella vallata del Conca, dove benefiche acque sgorgano dalla terra e regalano salute e bellezza. È Monte Grimano Terme, a ridosso della piccola Repubblica di San Marino, famoso fin dall'antichità, come testimoniano i resti della vasche romane e i tanti reperti medievali. A garantire l'efficacia di quelle acque, nel Cinquecento, era stato l'archiatra pontificio Andrea Bacci nel suo “De Thermis”, seguìto, un secolo dopo, dal medico Mengho Bianchelli nel “De Balneis”. Ma c'è da scommettere che anche prima queste acque alcaline, salsobromoidodiche e sulfuree abbiano dato grande sollievo ai soldati dei Montefeltro e dei Malatesta tra una battaglia e l'altra per il possesso del territorio.

Al centro del complesso termale di Monte Grimano brillano, di livello e di stelle, il Resort Villa di Carlo e la sua spa: 21 ampie stanze affacciate nel parco, trenta ettari di verde, numerose sale attrezzate per massaggi ed i vari tipi di trattamenti specifici, sauna e bagno turco. Una piscina idrotermale con salutare acqua a temperatura costante di 35° è all'interno della struttura, e una seconda piscina è invece situata all’esterno nel parco adiacente all’hotel. È un luogo particolare, insieme di cura e piacevole soggiorno. Anche la tavola regala autentiche emozioni con lo chef Graziano Cannarezza.

È proprio questa la particolarità di Villa di Carlo: tutto è unito, collegato perché i benefici della natura vengano amplificati, in totale relax. A volere un albergo con linee architettoniche essenziali, sobrie, dove il verde possa invadere gli ambienti attraverso immense vetrate è stato Carlo Bollini, un uomo geniale e ostinato che ha dedicato la sua vita alla fitoterapia e allo studio delle erbe spontanee, formatosi in Francia, ad Aix en Provence. Il suo libro «Il ricettario della salute» è una pietra miliare per chiunque si occupi di erbe officinali. Oggi i suoi figli proseguono nella stessa direzione potenziando la struttura termale con criteri d'avanguardia e sviluppando l'azienda di famiglia, Erba Vita, marchio conosciuto in tutto il mondo con oltre 250 prodotti e farmaci a base naturale.

La storia delle Terme di Monte Grimano non è stata diversa da quella di altre località termali, quando «passare le acque» era prescrizione medica: c'era un'acqua per ogni malanno. Divenne anche moda soprattutto nei primi del Novecento, parallelamente all'evoluzione del turismo. Attorno alle sorgenti fiorirono alberghi dalle architetture neoclassiche e liberty e furono costruiti padiglioni per feste e concerti. Dagli anni Cinquanta il diritto alla cura termale fu di tutti, fino alla crisi che arrivò alla fine degli anni Ottanta quando il termalismo non fu inteso solo in senso sanitario ma come fonte di benessere. A Monte Grimano, come altrove, le strutture non in grado di agganciarsi alla nuova realtà entrarono in crisi e molte furono costrette a chiudere. A questo punto entrò in campo Carlo Bollini, rivitalizzò il settore e soprattutto l'economia del territorio.

Oggi queste terme sono in grado di offrire trattamenti d'avanguardia, combinati a cure a base di erbe: cure idropiniche, inalatorie balneoterapia, fangoterapia, massofisiokinesiterapia. Il Centro Salute Erba Vita propone numerosi trattamenti per il benessere psicofisico con personale sanitario qualificato. Tra le prime ad adottare la vinoterapia, la spa offre trattamenti estetici, massaggi, riflessologia plantare e terapie d'Oriente, saune e bagno turco. Anche qui le cure termali, per un ciclo di 12 giorni, sono sostenute dal servizio sanitario nazionale. A Villa di Carlo si va anche solo per vivere una vacanza o un week end di completo relax. Dopo un bicchiere dell'acqua alcalina della benefica fonte, diuretica e rinfrescante, sempre disponibile nelle caraffe a tavola e al bar, è bello sorseggiare un apertivo sulla terrazza che dà sul parco aspettandola la cena. E qui c'è una gradita sorpresa: il menu studiato giorno per giorno dallo chef Graziano Cannarezza, con prodotti di grande qualità e non solo del territorio marchigiano e romagnolo. Il pesce arriva freschissimo dal vicino Adriatico ed esprime il massimo abbinato a vegetali, come i Gamberi rossi crudi con pesca nettarina glassata o il Rombo arrostito con cipolle rosse croccanti e maionese allo zenzero. Si considera troppo modestamente un cuoco autodidatta, ma spesso compaiono a tavola originali composizioni fusion, così come piatti tipici reinterpretati con un pizzico di fantasia, come i Tortelli con prosciutto di Carpegna, stringoli e tartufo della Valle del Conca. Ammette senza problemi che, all'occorrenza, si materializza in cucina la sua mamma, tira la sfoglia e fa tortelli, tortellini e ravioli d'autore. La carta dei vini è di livello ma non sterminata, e i ricarichi non sono eccessivi. Sono disponibili menù vegetariani, vegani, dissociati o a basso contenuto calorico. Servizio inappuntabile e ottimo rapporto qualità-prezzo completano l'offerta. Insomma, c'è veramente tutto per star bene, e il benessere diventa piacere. Meritano una visita anche i dintorni, dal paese di Monte Grimano dall'antico centro storico fortificato, terra dei Montefeltro, fino a San Marino, la più antica Repubblica del mondo, arroccata sul monte Titano, che vanta 1.700 anni di indipendenza.

Non solo la natura, ma sincera ospitalità e calore umano per gli imprenditori del benessere di Erba Vita e Villa di Carlo

Testo di Franco Mioni - 14 Luglio 2012 - Fonte Salotto Europeo

La scelta di un viaggio è spesso incentrata sulla non conoscenza dei luoghi, itinerando poi alla scoperta dei medesimi.
Soprattutto a chi viene da regioni non lontane dalle Marche è difficile offrire come motivi di una vacanza di più giorni la Repubblica di San Marino, Urbino, i castelli ed i borghi del Montefeltro e la costa romagnola; mete di grande rilevanza storica, artistica e turistica, ma proprio per questo note e frequentate più e più volte.   
 
Molto interessante invece è avere queste attrazioni a mezz'oretta d'auto ,vivendo un fine settimana o meglio una settimana nella dimora estremamente confortevole ed accogliente di  amici cortesi e discreti, usufruendo di un'ospitalità sinceramente cordiale per  trascorrere lentamente, piacevolmente ed anche intensamente il tempo. Nella piscina del parco con acqua termale a 35° la vista è appagata da uno scenario di dolci colline e boschi degradanti  verso l'orizzonte, dove si fondono gli azzurri più e meno intensi  del cielo e del mare, mentre un caldo sole  mitigato da un'altitudine di 600 metri asciuga, cura e assorbe le tossine accumulate nel corpo , ma anche nel cervello e nel cuore , dallo stress di una vita obbligatamente (?) troppo frenetica e competitiva.
Ad integrare e soprattutto  amplificare gli effetti benefici  della natura e del clima ecco però qualcosa che non ci aspetteremmo da un ospite, se non lungimirante, generoso e professionale.
Un centro benessere "a misura d'uomo" con percorso emozionale, bagno turco, sauna, idromassaggio con acqua termale bicarbonata, angolo tisane e così via.
Non stiamo raccontando una favola. Questo luogo esiste nella località diMontegrimano Terme, in ValConca, terra di confine tra la provincia di Pesaro-Urbino, quella di Rimini e la Repubblica di S. Marino : a 12 km. dalla superstrada a 4 corsie che dall'uscita Rimini-sud dell'A14 porta appunto a San Marino.
Si tratta dell' albergo 4* Villa di Carlo, con ottimo rapporto qualità-prezzo. Le camere perfettamente equipaggiate ed assai confortevoli sono solo 21 : quindi mai caos e sempre assoluta tranquillità.
Struttura di gran comfort ,come sopra dicevamo, dove ci sente a casa di amici cordiali e discreti ; dalla direttrice alle ragazze che sistemano le camere, passando per un mai^tre esperto e conviviale fino, dulcis..., al giovane chef - artista.
Già : cosa non scontata in Italia in un albergo 4 * è l'eccezionale qualità del ristorante (aperto anche agli esterni) nell'offerta prelibata e fantasiosa dei piatti e dei vini. Meta consigliabile anche come escursione di una giornata per gruppi e compagnie , inframezzando relax nella piscina termale e percorsi salutistici nel centro benessere con una piacevole esperienza enogastronomica.

A fianco sono le antiche Terme di Montegrimano, oggi della medesima proprietà della struttura alberghiera.
Le acque medicamentose sgorgano ricche di preziosi elementi acquisiti dopo un lungo viaggio attraverso strati del sottosuolo durato centinaia di anni..
Alcalina (ad alto contenuto di bicarbonato con azione diuretica e leggermente lassativa, utilizzata per cure idropiniche, inalatorie e irrigazioni, nella calcolosi renale ed epatica e nelle infiammazioni croniche del tubo digerente).
Salsobromoiodica (con grande quantità di cloruro di sodio, litio, iodio, magnesio. Viene utilizzata per balneoterapia, in vasca e in piscina termale, per patologie osteo-artro-articolari come artriti e reumatismi).
Sulfurea, (con zolfo, calcio e ferro per cure inalatorie, indicata nella dermatosi, sordità rinogena, riniti, sinusiti, faringiti).
Le cure termali sono mutuabili: il SSN concede a tutti i cittadini italiani un ciclo di 12 giorni una volta l'anno.
Magia delle magie...esattamente 30 anni fa un personaggio unico ed irripetibile per le sua umanità, intraprendenza, generosità e le acute intuizioni, Carlo Bollini,fondava nella vicina Repubblica di San Marino ERBA VITA , oggi famosa azienda leader nell'l'uso delle piante, delle radici, delle erbe, dei fiori e dei frutti; di tutto quanto insomma il mondo vegetale ci dona nonostante noi, la società ed i nostri stili di vita lo violentino insensatamente quasi da sempre e purtroppo con crescente intensità.
Parliamo di vere e proprie medicine riconosciute come presidi medici chirurgici,vedi spray nasali e spray gola a base di propoli, sciroppi balsamici aromatizzati alla ciliegia per alleviare svariati tipi di patologie respiratorie; fino alla fitoterapia, all'erboristeria, all'equilibrio delle emozioni con i Fiori di Bach, all'efficacia delle tradizionali pomate eudermiche, agli olii da massaggio, all'alta cosmesi naturale; biocosmetici al 100% senza coloranti e conservanti sintetici ,a base di acqua termale di Montegrimano.
Ecco poi i preziosi gemmoderivati naturali preparati utilizzando l'alcool ottenuto dalla barbabietola da zucchero non modificata geneticamente.
Le erbe officinali provengono in maggioranza da coltivazioni nella zona compresa tra Romagna, Marche e Umbria, dove avviene una severa selezione sia nella semina che nella raccolta ; infatti ogni prodotto nasce da materie prime di altissima qualità, sottoposte a rigorosi controlli in modo da garantire i principi attivi presenti nei vegetali.

Carlo Bollini incitava: amate la Natura come l'ho amata io , perchè in lei vi è ogni cosa.

Ricorre proprio nel 2012 l'anniversario dei 30 anni di Erba Vita: il grande fondatore non sarà presente fisicamente perchè è venuto a mancare da circa 8 mesi.
Ma veglierà dall'alto, Lui grande credente, l'operato rigorosamente professionale ed entusiasticamente appassionato dei propri figli, Bruno e Cristian.
Così come lui era e come avrebbe voluto.

Villa di Carlo Spa, un'oasi di benessere nella Valle del Conca

Testo di Franco Mioni - 16 Luglio 2012 - Fonte Turisti in Viaggio

In Provincia di Pesaro e Urbino, nella Valle del Conca, sorge Villa di Carlo Spa una vera oasi di pace. Immersa in un parco in cui il tempo è scandito dai lenti ritmi della natura, l’hotel offre ai suoi ospiti numerose sale attrezzate per massaggi e trattamenti specifici come il percorso Kneipp, sauna, bagno turco, cascate di ghiaccio, docce sensoriali. Accanto si trova anche un centro termale, riservato unicamente alle cure mediche con le famose acque del territorio  riconosciute tra le migliori d’Italia.
La struttura dispone di due piscine idrotermale con acqua salso-bromo-iodica a temperatura costante di 35°, e di una piscina esterna nel parco adiacente all’hotel. La palestra è dotata di cyclette, tapis roulant ed attrezzi professionali ed è realizzata in una struttura a vetri così da poter godere il panorama. Nelle giornate calde, c’è la possibilità di spalancare le vetrate e allenarsi nel più completo relax, come se gli attrezzi fossero adagiati su un prato. Tutto è studiato per regalare atmosfere ovattate in un luogo quasi magico, dove dimenticare gli affanni della vita quotidiana.
Villa di Carlo mette, inoltre, a disposizione dei propri clienti 21 camere finemente arredate, un ristorante, sala tisane, sala congressi ed il parco, rifugio incontaminato dove concedervi una sosta rilassante sorseggiando infusi e tè.

Monte Grimano Terme: natura, terme e benessere

Testo di Giovanni Scotti - 16 Luglio 2012 - Fonte Turismo d'Autore, In Italia

Carlo Bollini, il fondatore del gruppo Erba Vita, ha ristrutturato il centro termale di Monte Grimano Terme

Tutti conosciamo il gruppo Erba Vita, leader nella produzione di prodotti fitoterapici e di integratori alimentati, tutti completamente naturali, fondato nel 1982 da Carlo Bollini ed oggi guidato dai figli Bruno e Christian,.che hanno intrapreso una strategia di espansione del marchio anche nei paesi asiatici, inaugurando l’anno scorso ben cinque nuovi showroom in Cina. Da quando la fitoterapia è stata sollevata al rango di una disciplina scientifica, Carlo Bollini, prima, ed Erba Vita, ora, ricercano continuamente nuove tipologie di estratti, estrazioni, titolazioni, aggregazioni di principi attivi in grado di dar vita a prodotti con formulazioni innovative ad altissima efficacia, per la cura della salute umana e per la prevenzione.
Da oltre 30 anni l’azienda produce nella sede italiana, in quella di San Marino e di New York e commercializza in 38 Paesi capsule, compresse, perle, sciroppi, gocce, spray, pomate, gel, detergenti, shampoo e creme per la salute ed il benessere della donna, dell’uomo e del bambino. La recente linea Go&Fun Green Energy Sport, poi, è una gamma di prodotti inediti, studiati appositamente per nutrire la vita di tutti gli sportivi, non solo amatori, man anche professionisti, all’insegna della salubrità e del sano supporto prestazionale. Fin dalla scelta delle materie prime - fiori ed erbe provenienti da tutto il mondo -come lungo tutto il ciclo produttivo e fino al confezionamento del prodotto, l’Azienda effettua rigorosi controlli e verifiche lungo tutta la filiera produttiva e garantisce, sempre, qualità, efficacia, sicurezza ed integrità dei principi attivi presenti nei vegetali trattati.
Pochi sanno, però, che il gruppo è anche titolare dell’Hotel Villa di Carlo Spa&Resort, affacciato sulla verde Valle del Conca. Due distinte strutture: l’Hotel Villa di Carlo Spa&Resort e il centro termale, riservato unicamente alle cure mediche con le famose acque del luogo, riconosciute tra le migliori d’Italia. Una struttura elegante, un luogo tranquillo, in mezzo ad un parco in cui il tempo è scandito dai lenti ritmi della natura, con personale affettuoso ed altamente qualificato, un servizio curato e discreto, una cucina eccezionale con piatti leggeri e sfiziosi, e prezzi contenuti. Un luogo studiato dallo stesso Carlo Bollini, dove il connubio tra piante officinali e acqua termale, crea un ambiente dove il corpo e lo spirito ritrovano serenità ed armonia in un’atmosfera suggestiva e rilassante.
Villa di Carlo mette a disposizione dei suoi clienti 21 camere, il ristorante, la sala tisane, la sala congressi e lo splendido parco che la circonda.
Le 19 stanze e le 2 suite sono finemente arredate, confortevoli e rilassanti che, secondo l’intenzione di Carlo Bollini, fanno sentire l’ospite come se fosse a casa sua.
Il parco, trenta ettari di verde, è un rifugio per soste rilassanti con le tisane e gli infusi d’erba proposti dalla struttura o per una passeggiata in mezzo al verde fra i sentieri illuminati dal sole ed il profumo delle piante officinali.
Il centro benessere, di recente rinnovato ed ampliato, offre all’ospite il percorso Kneipp, sauna, bagno turco, cascate di ghiaccio, docce sensoriali ed un’area relax con una meravigliosa ed ampia vista sulla valle. Numerose sale sono attrezzate per massaggi e per trattamenti specifici di vario tipo realizzati dalle mani esperte dei massaggiatori del centro. La scelta è ampia: si può essere coccolati, dolcemente, dalla cioccolatoterapia o dalla vinoterapia. Tutti i programmi del centro includono: idropinoterapia (bibita in sito dell’acqua curativa),piscina idrotermale con acqua salso-bromo-iodica a temperatura costante di 35° trovano posto all’interno della struttura, una seconda piscina è situata, invece, all’esterno nel parco adiacente all’hotel.
All’interno della struttura è stata creata anche una sala tisane dove è possibile assaporare le delicate e preziose tisane Erba Vita, prodotti totalmente naturali come da tradizione.

Nel ristorante, con una splendida sala panoramica, lo chef Graziano Canarezza propone una variata cucina mediterranea, di terra e di mare, fatta di ingredienti di prima qualità e sempre stagionali, con piatti tradizionali marchigiani e romagnoli, ma anche con menù vegetariani o dissociati a basso contenuto calorico. Il ristorante, aperto tutti i giorni, anche per i non residenti (ma solo su prenotazione), propone una sinfonia di sapori, profumi e colori all’insegna di una cucina creativa, gustosa e raffinata. La carta dei vini propone più di 100 referenze da tutta Italia ed è in grado di stimolare il piacere della degustazione come completamento di un menu sempre in evoluzione.
Il centro sfrutta le acque delle fonte termale della zona da cui sgorgano un’acqua salsobromoiodica ed un’acqua alcalina, elisir di benessere per la pelle. L’acqua alcalina, infatti, ha azione diuretica e leggermente lassativa: viene utilizzata principalmente per cure idropiniche, inalatorie e irrigazioni, nella calcolosi renale ed epatica e nelle forme infiammatorie croniche del tubo digerente. L’acqua salsobromoiodica, invece, contiene una grande quantità di cloruro di sodio, litio, bromo, iodio, magnesio, ed altri elementi: viene utilizzata negli stati infiammatori cronici e recidivi (reumatismi, traumi articolari, etc.).

Montegrimano Terme, fascino discreto in un’oasi di benessere

Testo di Elena Barassi - 17 Luglio 2012 - Fonte Turismo Italia News

Dedicare un weekend a coccole e benessere può essere estremamente piacevole. Se poi il resort è un’oasi di serenità ed è situato in una delle zone collinari più suggestive d’Italia la sensazione permarrà per molto tempo. 
(TurismoItaliaNews) Ad una manciata di tornanti dalla frenetica movida di Rimini, affacciato sulla verde valle del Conca sulle colline del Montefeltro ed immerso in un parco in cui il tempo è scandito dai lenti ritmi della natura, il Resort Villla di Carlo ha fatto da tempo dell’accoglienza uno dei tratti distintivi.
Fortemente voluta da Carlo Bollini, fondatore di Erba Vita, di cui porta il nome e che aveva fatto del resort la sua dimora fino alla sua scomparsa l’inverno scorso, Villa di Carlo, adagiata a fianco delle Terme di Monte Grimano, è il luogo ideale per ritrovare il perfetto equilibrio psico-fisico in un luogo incantato.
 
 Le 19 stanze finemente arredate e le 2 eleganti Suite, dotate di sauna e di un ampio terrazzo panoramico, accolgono il cliente in un’atmosfera d’antan e fanno dimenticare improvvisamente lo stress della vita frenetica. Decidere poi di trascorrere qualche momento di coccola nella suggestiva Spa è un’esperienza unica e altamente gratificante. C’è solo l’imbarazzo della scelta tra i vari trattamenti estetici per corpo e viso proposti, da non perdere la cioccolatoterapia e la vinoterapia, e la zona benessere con la piscina termale salsobromoiodica a 35° costanti, dotata di idromassaggi e cascata d'acqua cervicale, il bagno turco con cromoterapia, la sauna, le docce emozionali e la cascata del ghiaccio. Se il tempo lo consente, il suggerimento è di trascorrere qualche momento anche nella splendida piscina esterna contornata dal sublime paesaggio delle colline circostanti.
L’esperienza sensoriale che si vive a Villa di Carlo è ovviamente integrata dalla sua cucina guidata dalle esperte mani di Graziano Canarezza, chef che, grazie a materie prime di ottima qualità, vi guiderà in un tripudio di sapori unici, tra piatti marchigiani e romagnoli, senza però dimenticare la leggerezza. Qui infatti, per chi lo desidera, è possibile scegliere anche menù vegetariani, dissociati e a basso contenuto calorico. Il tutto innaffiato, oltre che da eccellenti vini, dalle acque che sgorgano direttamente dalla sorgente e dagli infusi preparati con le erbe officinali che qui crescono spontanee.

Le Terme di Montegrimano

A fianco di Villa di Carlo sorgono infatti le Terme di Montegrimano, sempre di proprietà della famiglia Bollini, tanto che la loro denominazione oggi è Centro Salute Erba Vita, già note in epoca romana e che vantano, secondo il luminare delle acque termali Ugo Biffi, le migliori acque salso-iodiche conosciute. Tre sono le tipologie che sgorgano da questa ricca terra: l’acqua alcalina, utilizzata prevalentemente per cure idroponiche, l’acqua salsobromoiodica, ricca di cloruro di sodio, iodio e magnesio, ritenuta straordinaria per gli stati infiammatori e l’acqua sulfurea, da sempre un portento nelle cure inalatorie.


Non solo erbe officinali

Dalla profonda passione e conoscenza di Carlo Bollini per la fitoterapia nacque nel 1982, dopo gli anni trascorsi in Provenza, fondamentali per il percorso di conoscenza delle erbe officinali e le loro diverse proprietà, Erba Vita. Posizionata tra le prime aziende europee e presente in oltre 25 paesi al mondo, la società, oggi guidata dalle esperte mani dei figli Bruno e Christian e da un team di professionisti qualificati, quest’anno festeggia i 30 anni di attività e lo fa anche con il lancio della nuovissima sede di New York che conferma la volontà di questa solida famiglia di imprenditori italiani che l’espansione legata alla professionalità e alla profonda conoscenza della materia paga sempre. Fitoterapici dicevamo, ma non solo… grazie alla continua ricerca sugli ingredienti di origine vegetale e sul loro utilizzo, e alla costante collaborazione con Enti di Ricerca Universitari, l’azienda sviluppa ogni anno nuove tipologie di estratti, estrazioni, titolazioni e aggregazioni di principi attivi che danno vita a prodotti con formulazioni innovative ad altissima efficacia.


Imperdibile San Marino 
Dedicare qualche ora alla visita di San Marino è un’esperienza da non perdere. La maestosa massa rocciosa del Monte Titano che da lontano caratterizza San Marino sorge imponente e improvvisa tra le dolci colline che le fanno da contorno. Arrivati in cima, all’interno delle possenti mura di pietra ecco un tripudio di botteghe e piccoli negozi che costellano il centro storico. Qui il consiglio è di fare qualche passo tra la Piazza della Libertà, dove sorge il Palazzo Pubblico sede del Parlamento e la Contrada Omerelli in cui si trovano diversi palazzi storici sede di alcuni Ministeri e terminare nella Cava dei Balestrieri su cui si affaccia la Galleria di Arte Moderna che ospita interessanti mostre di artisti contemporanei. Da non dimenticare i sapori della terra che qui regalano un sopraffino olio extra vergine, interessanti vini tra cui il prestigioso e barricato Tessano e l’aromatico moscato e un ottimo miele. Da assaporare nella miriade di trattorie e ristoranti disseminati ovunque in questo fazzoletto di terra.

In viaggio tra gusto, cultura e tradizioni, Itinerari italiani

Testo di Maurizio Drago - 25 Luglio 2012 - Fonte Rivista Focus On Line

Monte Grimano Terme: terme e benessere

Sito in provincia di Pesaro e Urbino, Monte Grimano Terme domina la media Valle del Conca, a ridosso della Repubblica di San Marino, la più antica Repubblica del mondo, arroccata sul monte Titano, che vanta 1.700 anni di indipendenza.

Il comune di Monte Grimano Terme si sviluppa intorno al pittoresco nucleo storico, tutto stradine, vecchie case e antichi palazzotti, circondato, ancora oggi, da un tratto di mura medievali con resti della rocca. Al centro del paese, che ha la caratteristica forma a chiocciola, si erga una massiccia torre campanaria quattrocentesca. Sulla stessa piazza si affaccia anche la parrocchiale di S. Maria, dove è custodita una "Madonna delle Grazie" di scuola baroccesca (1607).
Nel paese c’è un’attrezzata stazione idroterapica dotata di acque curative alcaline, salso-bromo-iodiche e sulfuree che sgorgano dalle pendici del vicino monte S. Paolo. Il Centro Salute Erba Vita, infatti, sfrutta le acque delle fonte termale della zona da cui sgorgano un’acqua salsobromoiodica ed un’acqua alcalina, elisir di benessere per la pelle. L’acqua alcalina, infatti, ha azione diuretica e leggermente lassativa: viene utilizzata principalmente per cure idropiniche, inalatorie e irrigazioni, nella calcolosi renale ed epatica e nelle forme infiammatorie croniche del tubo digerente. L’acqua salsobromoiodica, invece, contiene una grande quantità di cloruro di sodio, litio, bromo, iodio, magnesio, ed altri elementi: viene utilizzata negli stati infiammatori cronici e recidivi (reumatismi, traumi articolari, etc.). Le cure termali sono mutuabili: il SSN concede a tutti i cittadini italiani un ciclo di 12 giorni una volta l’anno.
Per soggiornare consigliamo l’Hotel Villa di Carlo Spa&Resort, affacciato sulla verde Valle del Conca. Una struttura elegante, un luogo tranquillo, in mezzo ad un parco in cui il tempo è scandito dai lenti ritmi della natura, con personale affettuoso ed altamente qualificato, un servizio curato e discreto, una cucina eccezionale con piatti leggeri e sfiziosi, e prezzi contenuti. Un luogo studiato dallo stesso Carlo Bollini, dove il connubio tra piante officinali e acqua termale, crea un ambiente dove il corpo e lo spirito ritrovano serenità ed armonia in un’atmosfera suggestiva e rilassante.
Villa di Carlo mette a disposizione dei suoi clienti 21 camere, il ristorante, la sala tisane, la sala congressi e lo splendido parco che la circonda.
Le 19 stanze e le 2 suite sono finemente arredate, confortevoli e rilassanti che, secondo l’intenzione di Carlo Bollini, fanno sentire l’ospite come se fosse a casa sua.
Il parco, trenta ettari di verde, è un rifugio per soste rilassanti con le tisane e gli infusi d’erba proposti dalla struttura o per una passeggiata in mezzo al verde fra i sentieri illuminati dal sole ed il profumo delle piante officinali.
Nel ristorante, con una splendida sala panoramica, lo chef Graziano Cannarezza propone una variata cucina mediterranea, di terra e di mare, fatta di ingredienti di prima qualità e sempre stagionali, con piatti tradizionali marchigiani e romagnoli, ma anche con menù vegetariani o dissociati a basso contenuto calorico. Il ristorante, aperto tutti i giorni, anche per i non residenti (ma solo su prenotazione), propone una sinfonia di sapori, profumi e colori all’insegna di una cucina creativa, gustosa e raffinata. Il pesce arriva freschissimo dal vicino Adriatico ed esprime il massimo abbinato a vegetali, come i Gamberi rossi crudi con pesca nettarina glassata o il Rombo arrostito con cipolle rosse croccanti e maionese allo zenzero. Da assaggiare in particolare i Tortelli con prosciutto di Carpegna, stringoli e tartufo della Valle del Conca. In cucina spesso c’è anche la madre che tira la sfoglia e fa tortelli, tortellini e ravioli d’autore. La carta dei vini propone più di 100 referenze da tutta Italia ed è in grado di stimolare il piacere della degustazione come completamento di un menu sempre in evoluzione.
Il centro benessere, di recente rinnovato ed ampliato, offre all’ospite il percorso Kneipp, sauna, bagno turco, cascate di ghiaccio, docce sensoriali ed un’area relax con una meravigliosa ed ampia vista sulla valle. Numerose sale sono attrezzate per massaggi e per trattamentispecifici di vario tipo realizzati dalle mani esperte dei massaggiatori del centro. La scelta è ampia: si può essere coccolati, dolcemente, dalla cioccolatoterapia o dalla vinoterapia. Tutti i programmi del centro includono: idropinoterapia (bibita in sito dell’acqua curativa), piscina idrotermale con acqua salso-bromo-iodica a temperatura costante di 35° trovano posto all’interno della struttura, una seconda piscina è situata, invece, all’esterno nel parco adiacente all’hotel.
All’interno della struttura è stata creata anche una sala tisane dove è possibile assaporare le delicate e preziose tisane Erba Vita, prodotti totalmente naturali come da tradizione.
Il centro termale di Monte Grimano Terme e l’Hotel sono stati ristrutturati da Carlo Bollini, originario del luogo e grande esperto conoscitore del binomio Natura-Benessere. Bollini ha rilevato la proprietà delle Terme nel 1998 e in tre anni ha ripristinato la struttura arricchendola di significativi interventi, che valorizzano la natura nella quale viene realizzato un qualificato approccio al benessere della persona.
Carlo Bollini è anche il fondatore del gruppo Erba Vita, leader nella produzione di prodotti fitoterapici e di integratori alimentati, tutti completamente naturali, oggi guidato dai figli Bruno e Christian,.che hanno intrapreso una strategia di espansione del marchio anche nei paesi asiatici, inaugurando l’anno scorso ben cinque nuovi showroom in Cina. Da oltre 30 anni l’azienda produce nella sede italiana, in quella di San Marino e di New York e commercializza in 38 Paesi capsule, compresse, perle, sciroppi, gocce, spray, pomate, gel, detergenti, shampoo e creme per la salute ed il benessere della donna, dell’uomo e del bambino. La recente linea Go&Fun Green Energy Sport, poi, è una gamma di prodotti inediti, studiati appositamente per nutrire la vita di tutti gli sportivi, non solo amatori, man anche professionisti, all’insegna della salubrità e del sano supporto prestazionale. Fin dalla scelta delle materie prime - fiori ed erbe provenienti da tutto il mondo - come lungo tutto il ciclo produttivo e fino al confezionamento del prodotto, l’Azienda effettua rigorosi controlli e verifiche lungo tutta la filiera produttiva e garantisce, sempre, qualità, efficacia, sicurezza ed integrità dei principi attivi presenti nei vegetali trattati.
A due passi dalle terme e dall’hotel c’è San Marino. Arrivati in cima al Monte Titano, all’interno delle possenti mura di pietra, in Piazza della Libertà, si può visitare il Palazzo Pubblico sede del Parlamento, e proseguire per la Contrada Omerelli in cui si trovano diversi palazzi storici sede di alcuni Ministeri per terminare nella Cava dei Balestrieri su cui si affaccia la Galleria di Arte Moderna che ospita interessanti mostre di artisti contemporanei.

Il Sublime piacere di un benessere naturale

Testo di Leonella Zupo - 7 Luglio 2012 - Fonte Mete Gustose news

Salute, bellezza e vitalità si possono scoprire al Centro Salute “ERBA VITA” di San Marino, che alle Terme di Monte Grimano (PU) accoglie calorosamente i suoi ospiti nella beauty farm di famiglia “Villa di Carlo”****, un piccolo e inaspettato angolo di Paradiso al confine tra Marche e Romagna, in un’atmosfera di tranquillità e assoluto stile, comfort e relax.  Naturalmente…

Nata nel 1982 da un’antica tradizione di famiglia e dalla profonda passione del suo fondatore, il dottor G. Carlo Bollini, l’azienda ERBA VITA si presenta oggi – a dispetto dell’attuale contingenza economica – come una società in grado di trasmettere, a chi ha l’occasione di fare la sua conoscenza da vicino, la forza del suo passato verso un roseo futuro. Dedita alla produzione e commercializzazione di prodotti per il benessere, l’azienda approccia il mercato in modo dinamico ed innovativo; oggi infatti Erba Vita è protagonista sulla scena internazionale del settore salutistico con una crescita più rapida rispetto alla crescita del mercato. Posizionata tra le prime aziende europee, è presente in oltre trenta Paesi nei quali si avvale di partner di primissimo piano. L’azienda, il cui fondatore è recentemente scomparso, oggi è guidata dalla famiglia Bollini e coadiuvata da un team di professionisti e investe  costantemente in ricerche, nuove tecnologie,  marketing strategico e formazione, fornendo qualità ed efficacia a milioni di persone con i suoi oltre duemila prodotti di qualità, efficacia e sicurezza, caratterizzati da un approccio produttivo allineato con le più severe normative. Se la “creatura” del dottor Bollini è azienda di riferimento nel settore degli integratori alimentari e fitoterapici, il suo Centro Termale “Villa di Carlo” di Monte Grimano, a due passi da San Marino, è visitato da migliaia di persone ogni anno. Il gruppo è guidato dai suoi figli, ed è a loro che Carlo Bollini ha trasmesso le sue conoscenze e i valori che lo hanno sempre contraddistinto: onestà, serietà e dedizione al lavoro. A diretto contatto con la natura dunque, Erba Vita, casa madre leader in Europa nella fitoterapia, ha creato anche una meravigliosa struttura immersa nel verde dove il connubio tra piante officinali e acqua termale consente agli ospiti di ritrovare il benessere e il perfetto riequilibrio psicofisico in un luogo riservato e tranquillo, in un ambiente elegante e al tempo stesso familiare. Il Centro è suddiviso in due separate entità: l’Hotel Villa di Carlo Spa&Resort e il Centro termale riservato unicamente alle cure mediche, con le sue famose acque, riconosciute tra le migliori d’Italia. Villa di Carlo è dotata di un elegante e suggestiva SPA, rimodernata di recente, ideale per ritrovare l’armonia con se stessi e con i propri ritmi biologici.  Una zona è dedicata ai trattamenti estetici per il corpo e il viso, mentre nell’area benessere si trova una piscina termale salsobromoiodica alla temperatura costante di 35°, con idromassaggi e cascata d’acqua cervicale, bagno turco con cromoterapia, sauna, docce emozionali, cascata del ghiaccio e tanti spazi relax. L’Hotel offre quotidianamente ai suoi ospiti due tisane della Casa, che si possono gustare nell’apposita “sala tisane”: sapientemente miscelate nei laboratori di Erba Vita, queste tisane garantiscono da subito un effettivo benessere e un sapore davvero gradevole (in vendita anche presso la reception dell’albergo). Ma anche a tavola si vive, si fa cultura, e mangiare bene qui a Villa di Carlo è un’altra delle tante coccole che ci si può regalare o far regalare: nel ristorante panoramico della beauty farm, infatti, è possibile gustare un’ottima cucina creativa, genuina e raffinata, fatta di ingredienti di prima qualità e sempre stagionali, realizzata secondo la fantasia del validissimo Chef Graziano Canarezza. Varietà e vitalità della cucina mediterranea, specialità tradizionali marchigiane e romagnole, cucina leggera, menu vegetariani o dissociati a basso contenuto calorico. Insomma, ce n’è proprio per tutti i gusti.